Fidas Zapponeta

Fidas Zapponeta "Daniele Riontino"

Associazione Dauna Donatori Volontari Sangue

Insieme per la vita 2

Fidas Zapponeta e Fidas Torremaggiore si uniscono per sensibilizzare i giovani alla donazione di sangue.

Ci apprestiamo a vivere tempi di feste, tempi di ricongiungimento, tempi di bilanci, tempi di passaggi di consegne e tempi di beneficenza! Beneficenza, un termine ormai in disuso, fuori moda per la società di oggi ma non per le associazioni locali.

Torna "INSIEME PER LA VITA", la seconda edizione della querelle calcistica che solca i campi della Provincia dispensando il messaggio solidale e benefico del "dono". Con spirito intraprendente, a testa bassa e duro lavoro ancora una volta, ancora insieme, i donatori di sangue della Fidas Zapponeta e Fidas Torremaggiore scendono in campo per la solidarietà.

Fidas Zapponeta: raggiunte quasi 1000 sacche di sangue

La scorsa domenica la FIDAS di Zapponeta ha organizzato una raccolta di sangue, in collaborazione con l'equipe del centro trasfusionale dell'ospedale di San Giovanni Rotondo.

E' stata una giornata di gran cuore perché, oltre a vedere tantissimi soci accogliere la richiesta di invito del direttivo, si è visto l'arrivo di nuovi donatori giovani e non, segno che l'operato dei volontari FIDAS porta buoni risultati con il passare del tempo.
Circa 50 i volontari presenti che volevano donare il proprio sangue in favore di persone bisognose della capitanata, tra i quali però 36 hanno potuto effettivamente farlo.

Zapponeta, protocollo tra Avis, Fidas, ADMO

Nel pomeriggio di mercoledì 20 luglio, nel municipio di Zapponeta, è stato presentato il protocollo di intesa stipulato tra l'Avis Provinciale Foggia, la Fidas Dauna Foggia e l’Associazione Donatori Midollo Osseo ADMO della provincia di Foggia.

Raccolta sangue, con costanza donatori possiamo superare le carenze

Comunicato Stampa
La donazione è un gesto molto importante sia per gli altri, perché cresce il bisogno di sangue ed emoderivati che come ben noto non possono essere creati in laboratorio, sia per se stessi, perché attraverso i normali esami di routine si può avere un continuo monitoraggio delle proprie condizioni di salute. In definitiva con un piccolo gesto si possono salvare molte vite. La sezione Fidas di Zapponeta conta oltre 170 associati e dal 2010 ad oggi è diventata una delle realtà maggiormente presenti sul territorio.

Il presidente Fabio Cercio afferma che, in un momento di così grave difficoltà per il sistema di raccolta sangue, solo con un’azione costante da parte dei donatori si può superare il problema della carenza. È noto, afferma il presidente, che i problemi legati all’adeguamento della struttura del centro trasfusionale, stanno creando non pochi problemi a chi vuol donare.

Conclude, lo stesso Cercio, che soltanto con una forte mobilitazione si possono superare le difficoltà contingenti ed è per questo che i volontari della Fidas invitano tutti i donatori e a chi vuole diventarlo, alla donazione di sabato 12 marzo 2016 dalle ore 8 alle ore 11, presso piazza Aldo Moro a Zapponeta, con l’ausilio dell’autoemoteca, in collaborazione col centro trasfusionale dell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza ” di San Giovanni Rotondo.

© FIDAS Zapponeta "Daniele Riontino" | Via C. Colombo, 1 | 71030 Zapponeta (FG) | C.F. 93053080714 | Tel. 328-9321973 | Email: fidas.zapponeta@libero.it | CREDITS : Iacky.it